Tarocchi di Nefertari

Si tratta di uno dei mazzi più belli del mondo. Il mazzo viene dorato utilizzando una speciale tecnica di doratura a caldo con microincisioni.
Le illustrazioni originali sono state realizzate da Silvana Alasia a tempera su papiro.
Nel XIX secolo si è diffusa la credenza – storicamente errata – che i Tarocchi avessero un’origine rappresentazione del mitico “libro di Thot” – Thoth è il dio egizio della conoscenza – , che avrebbe contenuto nelle proprie pagine tutti i segreti del mondo.
I Tarocchi di Nefertari integrano la simbologia egizia (molto precisa, grazie alle ricerche iconografiche fatte dall’autrice presso il Museo Egizio di Torino) con gli archetipi tradizionali dei Tarocchi.

Autori: Pietro Alligo e Silvana Alasia

• 78 carte: 66×120 mm.
• Istruzioni
• Edizione multilingue
• Impressioni in oro
• Editore: Scarabeo

42,00

Esaurito

Informazioni aggiuntive

Ti potrebbe interessare...